Everybody Matters

Bob Chapman, Raj Sisodia

Everybody Matters di Bob Chapman

Everybody Matters è la storia di Bob Chapman, co-autore del libro, e della sua azienda la Barry-Wehmiller ereditata dal padre all’età di 30 anni.

In Everybody Matters, Bob racconta del cambiamento culturale che ha avviato all’interno dell’organizzazione da lui presieduta frutto di un nuovo modo di approcciare le persone che con lui lavorano.

Dal concepire i suoi dipendenti come mezzo per il raggiungimento di risultati economici, al mettere al centro di tutto le persone intese come essere umani, dotate di bisogni, idee e aspirazioni.

E’ la storia di un’azienda di stampo familiare, da sempre fortemente gerarchica e caratterizzata da una scarsa propensione all’ascolto e alla condivisione di informazioni e progetti con tutti i soggetti partecipi alla vita aziendale.

E’ la storia del cambiamento interiore attuato dal proprio leader che si rende conto di quanto sia fondamentale l’aiuto di chi l’azienda la vive ogni giorno tanto quanto lui.

Everybody Matters è l’invito a cambiare paradigma, ad adottare politiche inclusive all’interno delle aziende e favorire la crescita e lo sviluppo delle persone.